Associazione Peppino Sarina
 
© Associazione Peppino Sarina 2012
L’Associazione Peppino Sarina Amici del Burattino
L’Associazione Peppino Sarina si ispira a un grande burattinaio di origine lodigiana (Broni 1884 - Tortona 1978), ultimo erede di una dinastia di artisti popolari attivi fin dalla metà dell’800. Nel corso della prima metà del ‘900 i Sarina rappresentarono - in un’ampia zona compresa tra il Tortonese e l’Oltrepo pavese - uno sterminato repertorio di tradizione, comprendente riduzioni dell’epica cavalleresca carolingia divise in lunghi cicli. Peppino Sarina viene considerato uno dei maggiori interpreti del teatro di figura della tradizione italiana.



Fondazione: Tortona (Al), 1991
Sede legale: Tortona, presso Biblioteca Civica, via Ammiraglio Mirabello 1
Sede Lombarda: Broni (Pv), Villa Italia, via Togni 2
Codice fiscale: 94008850060
Partita IVA: 02065600062
Conto corrente postale: 11598158
Consiglio direttivo: Presidente: Giampaolo Bovone; Consiglieri: Mario Foderaro, Alessandra Genola, Ezio Bilello.
Iscritti: 80 (testimoni del teatro sariniano, burattinai e marionettisti, studiosi e operatori del settore, insegnanti, ecc.)
Come associarsi

L’Associazione Peppino Sarina è rappresentata dall’Assemblea dei Soci, i quali si distinguono in effettivi e onorari. L’iscrizione all’Associazione può avvenire contattando direttamente il segretario amministratore o i membri del Consiglio Direttivo (vedi la pagina “Contatti”), oppure tramite versamento sul Conto Corrente Postale n. 11598158 intestato a: Associazione Peppino Sarina, c/o Biblioteca Civica, 15057 Tortona (AL), con indicazione della causale del versamento e dei dati personali (cognome e nome, data e luogo di nascita, professione, indirizzo completo, telefono, e-mail).
La quota annua di iscrizione con la qualifica di socio effettivo per l’anno in corso è di € 25,00

Assoc., primo convegno 1991